Torta alle Rose e spezie

 In cucina

Celami in te dove le cose più dolci son celate, fra le radici delle rose e delle spezie.
Algernon Swinburne

Tra le Rose oggi c’è…una torta al profumo di Rose e spezie.
Fragrante, croccante, con un delizioso sapore di mandorle e confettura di albicocche.
L’avevo preparata per accogliere alcuni amici ed è stata divorata, con mia grande soddisfazione.
Un dolce facile da fare, invitante da assaggiare, dove il connubio tra Acqua di Rose, cardamomo, noce moscata, limone, mandorle e albicocche sa di poesia e sensualità.
Io ho usato lo stampo a forma di cuore, in ogni caso le dosi sono per uno stampo un po’ più piccolo della classica tortiera da 24 cm di diametro.

 

50 g farina di mandorle
170 g farina di farro integrale
50 g zucchero di canna
1 pizzico di sale
buccia di 1 limone non trattato
1 uovo
80 g olio di riso
4 cucchiai Acqua di Rose
2 baccelli di cardamomo
1 pizzico noce moscata
170 g confettura di albicocche

Aprite i baccelli del cardamomo, estraete i semi, metteteli in un mortaio e pestateli fino a ridurli in una polvere sottile. Mescolate assieme la farina di mandorle, la farina di farro, lo zucchero, il sale, la buccia di limone, la polvere di cardamomo e il pizzico di noce moscata. Aggiungete l’uovo e amalgamatelo al composto secco, poi aggiungete 2 cucchiai di Acqua di Rose e mescolate bene, infine aggiungete l’olio e impastate fino ad ottenere il classico panetto da crostata, tenete conto che questa sarà più granulosa.
Stendete la pasta nella tortiera (io ho usato quella in silicone quindi non ho unto la tortiera né ho utilizzato la carta forno) tenendola un po’ più alta lungo il bordo e bucherellate la superficie con una forchetta.
Frullate la confettura di albicocche con i rimanenti 2 cucchiai di Acqua di Rose fino ad ottenere una crema liscia e stendetela sulla pasta.
Infornate il tutto in forno statico a 180° per 40 minuti.
Sfornate, lasciate raffreddare e sformate la vostra torta.
Attendo Vostre considerazioni nei commenti all’indirizzo info@tralerose.com

Hide me inside you, where the sweetest things are hidden, between the roots of roses and spices.
Algernon Swinburne

ROSES AND SPICES TART

 

Among the Roses today there is … a tart with the scent of Roses and spices.
Fragrant, crunchy, with a delicious taste of almonds and apricot jam.
I had prepared it to welcome some friends and it has been devoured, to my great satisfaction.
A sweet easy to make, inviting to taste, where the combination of Rose Water, cardamom, nutmeg, lemon, almonds and apricots is poetic and sensual.
I used the heart-shaped mold, in any case the doses are for a mold a little smaller than the classic 24 cm diameter cake pan.

 

 

50 g almond flour
170 g wholemeal spelt flour
50 g brown sugar
1 pinch of salt
peel of 1 organic lemon
1 egg
80 g rice oil
4 tablespoons Rose Water
3 cardamom pods
1 pinch of nutmeg
170 g apricot jam

Crack the cardamom pods, remove the seeds, put them in a mortar and beat them until they are reduced to a fine powder. Mix together the almond flour, the spelt flour, the sugar, the salt, the lemon peel, the cardamom powder and the pinch of nutmeg. Beat the egg and add it to the dry mixture, then add 2 tablespoons of Rose Water and mix well, then add the oil and knead until you get the classic tart pie, remember that this will be more granular.
Roll out the dough in the cake mold (I used the silicone mold so I didn’t grease the cake pan neither used the baking paper) keeping it a little higher along the edge and prick the bottom with a fork.
Whisk the apricot jam with the remaining 2 tablespoons of Rose Water until you get a smooth cream and spread it over the dough.
Bake it all in a static oven at 180 degrees for 40 minutes.
Remove from the oven, let it cool and unmold your cake.
I look forward to receiving your comments at the addres info@tralerose.com

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.tralerose.com/2018/05/16/torta-alle-rose-e-spezie-2/
Twitter
Pinterest
Pinterest
Instagram
Post recenti

Leave a Comment